Suonerie gratis  suonerie gratis

Smartphone: prezzi e offerte

 

CREARE UNA SUONERIA PER CELLULARE ANDROID GRATIS
CON RINGTONE MAKER


In un telefono Android potete facilmente attivare qualsiasi suoneria: aprite l’app Musica del telefono, toccate e tenete premuto un brano e scegliete Imposta come > Suoneria del telefono (o un nome simile).

In questo caso, però, la suoneria usa i primi 30 secondi del brano.
In Android non c’è alcun editor audio integrato, ma sono disponibili molte app gratuite dotate di queste funzioni.

Andate su Google Play e cercate Ringtone Maker. Noi abbiamo scaricato gratuitamente Ringtone Maker della Big Bang scegliendolo tra i risultati della ricerca e cliccando su Installa > Apri.

Ringtone Maker si apre visualizzando l’elenco dei brani presenti sul dispositivo.

Se volete usare un file MP3 memorizzato in Google Music o in un altro servizio di cloud, dovete prima scaricarlo su un PC e trasferirlo sul dispositivo. Toccate la freccia verde accanto a un brano e scegliete Modifica.
Il brano si apre nell’editor, visualizzato sotto forma di onda sonora scorrevole.

Toccate e trascinate i cursori d’inizio e fine sino a individuare i tempi desiderati della suoneria. Confermate premendo il pulsante Play in basso e, per scegliere i tempi con precisione, usate i pulsanti dello zoom.
Quando avete finito, toccate l’icona Salva. Potete salvare la porzione del brano come suoneria, allarme, notifica o come nuovo brano.

Scegliete l’opzione, dategli un nome, quindi premete Salva. Ringtone Maker permette anche di farlo diventare la suoneria predefinita, altrimenti andate in Impostazioni > Suono > Suonerie e sceglietelo da lì.

Vediamo la guida passo passo...su come creare gratis la nostra suoneria per cellulare smartphone.

Passo 1
Sul PC avviate iTunes. Scegliete un brano adatto a una suoneria, non troppo tranquillo, ma neanche imbarazzante quando suona in pubblico a tutto volume. Dalla Libreria cliccate con il pulsante destro del mouse sul brano e scegliete Informazioni.

Passo 2
Aprite la scheda Opzioni e spuntate le caselle Inizio e Fine. Inserite quando deve iniziare e finire la suoneria. Dovete ascoltare la traccia, e annotate il tempo d’inizio, quello di fine deve essere entro i successivi 30 secondi. Cliccate su OK.

Passo 3
Cliccate con il pulsante destro sul brano, ma questa volta scegliete Crea versione AAC. iTunes converte il brano in un formato che l’iPhone accetta come suoneria. Il brano è duplicato, ma potete distinguere tra i due dalla loro diversa lunghezza.

Passo 4
Cliccate con il pulsante destro sul brano originale e scegliete di nuovo Informazioni. Rimuovete la spunta alle voci dei campi Inizio e Fine. Dovete farlo perché altrimenti non potreste ascoltare il brano nella sua totale e originale lunghezza.

Passo 5
Cliccate sulla suoneria e scegliete Mostra in Windows Explorer, quindi cliccate con il pulsante destro sul file in Windows Explorer e scegliete Rinomina. Modificate l’estensione da .m4a a .m4r . Quando richiesto, cliccate su Sì.

Passo 6
Per aggiungere il file alla libreria di iTunes cliccatelo due volte (o in iTunes andate in Aggiungi file alla libreria). Avviate iTunes e nella libreria cliccate sulla voce Toni. Qui trovate la suoneria che avete appena creato.

Passo 7
Collegate il telefono al PC e quando appare in iTunes cliccate su iPhone. Controllate che Toni sia impostato per la sincronizzazione con il telefono. Se scegliete “Toni selezionati”, e non “Tutti i toni”, dovete spuntare quelli che volete siano visualizzati sull’iPhone.

Passo 8
Quando la sincronizzazione è terminata, aprite le Impostazioni dell’iPhone, e toccate Suoni > Suoneria. Ora potete attivare la vostra nuova suoneria. Dovrebbe essere la prima della lista, sopra le suonerie di default del telefono.

    suonerie gratis